fbpx
Assistenza
Consegna gratuita da 49 € di spesa
Visualizza carrello
Crocchette per cani, le dimensioni contano: come sceglierle?
11/01/2021

Scegliere le crocchette per cani non è cosa da poco. Prima bisogna dare un’occhiata agli ingredienti, poi controllare se sono bio, verificare che ci siano i giusti apporti nutrizionali e magari che offrano delle combinazioni che facciano venire l’acquolina in bocca anche a noi, visto che per il nostro pelosetto è previsto solo cibo deluxe, di prima qualità.

Ma se ti dicessimo che molto probabilmente la cosa più importante non la stai tenendo in considerazione? Perché sì, c’è una caratteristica che spesso viene trascurata, ovvero le dimensioni della crocchetta.

Le crocchette per cani sul mercato sono di dimensioni e forme diverse in base alla tipologia di mangime, e questo è un fattore addirittura stabilito dalla legge e che il padrone deve tenere a mente prima di farsi influenzare nella scelta di un tipo di alimento piuttosto che un altro.

Cosa? Non sai come scegliere la dimensione delle crocchette per il tuo amico a quattro zampe? In realtà, la regola da tenere a mente è molto semplice.

La grandezza del bocconcino varia infatti in base alla grandezza del cane. Ma vediamo nello specifico come fare a capire quali crocchette acquistare!

Crocchette per cani, perché le dimensioni sono così importanti?

Ogni cane, a suo modo, è speciale. Ce ne sono di più piccoli e di più grandi, a pelo corto o a pelo lungo, alcuni molto tranquilli e altri molto agitati… ma che dire, sono tutti meravigliosi, e proprio per questo motivo è giusto prendersi cura di loro nel modo corretto.

Una semplice accortezza che può fare la differenza è scegliere le crocchette per cani della giusta dimensione. Le crocchette sono un alimento must per i cani, e insieme alla pappa umida sono la migliore soluzione per nutrire (e coccolare) i nostri pelosetti che si sa, sono dei golosoni.

Inutile dire che ogni cucciolo ha esigenze diverse, soprattutto sotto il profilo nutrizionale, che può variare in base all’età dell’animale e al suo status fisico o a causa di eventuali patologie di cui soffre.

Proprio perché il tema alimentazione, così come per noi umani, è molto delicato perché è facile andare incontro a carenze o alla somministrazione di alimenti in realtà nocivi, le crocchette per cani sono il migliore sussidio, perché ideate apposta per i nostri cagnoloni, considerandone le caratteristiche e le necessità.

Proprio perché le esigenze dei cani possono essere molto diverse da esemplare a esemplare, il mercato è ormai saturo di crocchette di ogni tipo, che si differenziano per formulazione, per fine, per prezzo, per gusto e, appunto, per dimensione.

E allora, a questo punto, cosa è bene tenere a mente per scegliere le crocchette del proprio cucciolo? Molto semplicemente, devi valutare con attenzione i seguenti parametri.

Crocchette per cani: formulazione

Le crocchette devono essere un alimento completo e ben formulato. Cosa vuol dire? Fondamentalmente un alimento è completo se contiene tutti gli elementi necessari per un'alimentazione sana ed equilibrata.

È una cosa diversa dal concetto di mangime complementare, che sottolinea invece che il prodotto deve essere integrato da altri alimenti per evitare carenze. Normalmente, si tratta in questo caso di prodotti che rispondono a determinate esigenze o snack.

Crocchette per cani: gusto

Ovviamente, le crocchette per cani non solo devono essere delle giuste dimensioni e ben formulate, ma devono anche piacere al tuo Fido! Impossibile non viziarlo, per due motivi.

Il primo è che normalmente un pelosetto fa subito capire se gradisce un prodotto oppure no, semplicemente mangiando o meno ciò che ha nella ciotola.

Il secondo, è che ormai in commercio è possibile trovare tante di quelle formulazioni che sicuramente ne esiste almeno una che piace al tuo cagnolone. Tra pesce, carne, verdura e addirittura frutta, basta sperimentare per capire qual è l’alimento giusto.

Attenzione però: l’appetito o meno del cane non sempre è legato al cibo che ha nella ciotola. In alcuni casi lo scarso appetito potrebbe essere dovuto a qualche malessere, mentre, nel caso in cui l’animale fosse in buona salute, potrebbe semplicemente volere qualche attenzione in più.

Come scegliere le crocchette per cani?

Molto semplicemente consultando l’etichetta e, nel caso di patologie particolari, il veterinario. Sull'etichetta sono riportati gli ingredienti e le componenti principali del mangime.

Per prima cosa, dà un’occhiata alla lista di ingredienti, tenendo a mente che la successione delle voci non è casuale. L’ordine degli ingredienti è infatti decrescente, il che significa che capirai quali sono le principali proporzioni per ingrediente. Il primo nome menzionato è quello presente in maggiore quantità.

Gli ingredienti possono essere più o meno dettagliati e vicino ad alcuni può essere espressa la percentuale esatta contenuta nella preparazione. Esempio: se sull'etichetta è riportata la nota “pollo 15%” vicino alla dicitura carni e derivati di origine animale, allora significa che in quelle crocchette, oltre al pollo, potranno essere presenti carni di altri tipi.

Questo è un dettaglio che è importante tenere a mente, soprattutto se il proprio cane è intollerante o allergico a qualcosa. Altre sostanze che possono essere elencate sono gli additivi, elementi che normalmente vengono aggiunti per scopi nutrizionali e di conservazione.

Si tratta quindi di vitamine, antiossidanti, coloranti ed elementi che le aziende produttrici possono aggiungere secondo i regolamenti dell'Unione Europea.

Crocchette per cani, le dimensioni perfette

Torniamo all’argomento principale: perché, per le crocchette per cani, è importante scegliere le dimensioni giuste? Molto semplicemente per permettere al cane di masticare meglio.

Riflettici un attimo: quando tu mangi e tagli un pezzetto di carne o prendi una forchettata di spaghetti, dosi le dimensioni, in modo da mangiare le giuste quantità, più semplici da masticare.

Stessa cosa per i cani, solo che loro non hanno la possibilità di dosarsi con forchetta e coltello. Dunque, a meno che tu non voglia metterti a tritare i croccantini in caso di cani di piccola taglia, è meglio prenderli della dimensione giusta.

Altra cosa importante è che i croccantini per cani aiutano a mantenere pulita la corona dentaria e il solco gengivale, mantenendo elastici i muscoli masticatori permettendo al cane di mangiare più lentamente.

Ultimo fattore, il più importante, è che un cane di piccola taglia, mangiando in fretta, potrebbe soffocare con crocchette troppo grandi. A questo punto, pare evidente che scegliere la giusta misura delle crocchette sia essenziale per la salute dell’animale.

In sintesi, per scegliere le crocchette per cani perfette, le dimensioni devono essere rapportate alla grandezza del tuo pelosetto. Per cani grandi è meglio scegliere crocchette più grandi, mentre per cani più piccoli è decisamente meglio acquistare crocchette mignon.

Dove acquistare le crocchette per cani?

Chiaramente, se stai cercando le crocchette per cani delle giuste dimensioni, a tua disposizione c’è Pet Paradise, che domande!

Ti basterà dare un’occhiata al nostro portale per trovare i migliori mangimi e snack per accontentare il tuo golosone. Vieni a dare un’occhiata!

Preferiti Account Carrello