Shampoo per cani: le tipologie e i consigli di utilizzo

I cani, così come gli esseri umani, hanno bisogno di essere lavati. Ogni cane è diverso dall'altro, e ognuno ha le sue esigenze particolari a seconda del tipo di pelo o di pelle.

A partire dai due mesi di vita del cane è possibile cominciare a pensare di fargli il primo bagnetto. Prima però è consigliato far visitare il cucciolo al proprio veterinario, il quale ne valuterà lo stato di salute e potrà consigliarvi che necessità ha per il lavaggio.

Inoltre è meglio evitare di fare sia il vaccino che il bagno al proprio cucciolo nello stesso giorno, e bisognerebbe far fare il bagno solo dopo che il cucciolo è stato vaccinato, salvo casi eccezionali in cui è necessario eliminare parassiti come pulci o zecche.

 

Consigli per il lavaggio del cane

 

 

Il lavaggio del tuo cucciolo deve essere previsto circa ogni 20 giorni, anche se il periodo di tempo dipende dal tipo di pelo e dallo stile di vita del tuo cane.

Innanzitutto è opportuno specificare che non è consigliato utilizzare un prodotto per gli esseri umani per il tuo animale, poiché potrebbe risultare troppo aggressivo per il pelo del cane e per il ph della sua pelle.

Infatti il cane ha un pH di 7, mentre l'uomo di 5, dunque utilizzare un prodotto umano su un cane significherebbe alterare lo stato della sua pelle, provocando dermatiti o problemi al pelo.

La stessa cosa vale per il balsamo: per quanto possa essere delicato quello per gli umani, risulterebbe comunque troppo aggressivo per l'animale.

Un'altra caratteristica che deve avere lo shampoo è quella di non fare molta schiuma. Il prodotto deve essere facile da risciacquare, in modo che il cane non diventi irrequieto o prenda freddo.

Anche l'asciugatura è un passaggio importante per la salute del tuo animale. Per poterlo asciugare nel migliore dei modi la prima cosa da fare è passargli delicatamente un panno asciutto, poi se c'è freddo o è inverno dovresti passare all'uso del phon (meglio se poco rumoroso per non spaventare il tuo cane), però non a temperature elevate.

Mentre lo asciughi con il phon proteggi con la mano le diverse parti del corpo più delicate come occhi e musetto. D'estate se fa caldo puoi anche evitare l'utilizzo del phon e far asciugare il tuo amico all'aria aperta!

Esistono tante tipologie di shampoo e nel nostro sito ne troverai per tutte le esigenze, abbiamo un ampia gamma di prodotti tra i quali potrai scegliere quelli migliori per il tuo amico a quattro zampe!

 

Shampoo per cani: (la linea Igenya) le tipologie per ogni esigenza

 

 

Le nostre linee prodotto diversificano lo shampoo in base alle necessità del pelo e della pelle del cane.

É importante che i prodotti che utilizzi siano di qualità ed efficaci per la pulizia e la detersione dei tuoi animali domestici. In seguito troverai un elenco dei vari tipi di shampoo per le tipologie di pelo e per i problemi più diffusi.

Il primo shampoo di cui ti vogliamo parlare è quello per cuccioli, perché essi sono più delicati ed utilizzare uno prodotto apposito che protegga e nutra dolcemente il loro manto, rendendolo morbido e forte, ha una grande importanza.

Man mano che il tuo cane cresce, il suo pelo potrebbe sviluppare esigenze differenti da quelle precedenti, ed è bene che i prodotti che utilizzi siano sempre adatti.

Per questa ragione esistono shampoo appositi per il pelo lungo che grazie ai loro ingredienti nutrono e ristrutturano il manto e hanno un forte potere districante e antistatico, facendo cadere il pelo lungo e dritto, ma mantenendo allo stesso tempo leggerezza e corposità.
I cani con il pelo bianco hanno bisogno di uno shampoo apposito che oltre all'azione nutriente, ammorbidente e districante, abbia anche un forte potere sbiancante.

In commercio e nel nostro sito si trovano poi shampoo per problemi specifici del cane, come ad esempio pelle troppo secca o con dermatiti, prurito, pelo opaco, perdita di pelo.
Esistono anche prodotti per cani allergici, poiché anche loro possono sviluppare diversi tipi di allergie.
La forfora è un'altra complicazione che non affligge solo gli esseri umani, ma anche i cani, e ci sono anche in questo caso degli shampoo specifici.

Spesso i prodotti combinano più funzionalità, infatti si trovano shampoo che sono sia antiforfora che per cute secca, che rimuovono la forfora ad esempio grazie ad un efficace effetto scrub che pulisce, igienizza e ristruttura il manto dell'animale.

La dermatite è un problema purtroppo molto diffuso: essa si può presentare per svariati motivi come stress, allergie o allergie ad alimenti particolari, parassiti come zecche e pulci, e sostanze irritanti.

Se il tuo cagnolino dovesse dunque affrontare questa fastidiosa infiammazione della pelle, vai immediatamente dal veterinario di fiducia che saprà dirti da cosa dipende e come curarla; poi potrai utilizzare lo shampoo apposito, ma non usarlo come automedicazione! Se la dermatite non viene curata a dovere, può aggravarsi ed estendersi, provocando anche altre infezioni.

Cerca di lasciare il pelo del tuo amico sempre profumato e lucido. Per questo puoi adoperare anche un balsamo, soprattutto se il tuo cane ha il pelo lungo o riccio, lasciandolo così morbido e idratato e la pelle sarà meno irritata.

Esistono infine anche shampoo da utilizzare a secco per pulire alcune parti del corpo del tuo cane, senza dunque lavarlo per intero. Questi prodotti sono molto efficaci, ma non sostituiscono lo shampoo ad acqua.

Sono però utili in caso di esigenze particolari: se il tuo cane ha subito un intervento e non può essere lavato interamente con il classico shampoo, o nel periodo di vacanza in cui non sei in casa, oppure semplicemente se è troppo presto per il bagnetto ma il tuo amichetto inizia ad avere un certo odorino!

T: +39 045 952302

Consegna gratuita da € 49 di spesa

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!