2,80 2,10
iva inclusa

Caratteristiche tecniche

Dimensioni: lattina da 156 g

Hill's Prescription Diet A/d


Disponibilità: ottima Spedizione: 2/3 giorni


Hill's Prescription Diet a/d 156 gr

Hill's Prescription Diet a/d contiene fonti proteiche e lipidiche con livelli maggiori di vitamine e minerali per syimolare la guarigione e la riparazione tissutale e per stimolare le difese contro le infezioni. Prescription Diet a/d è utile come supporto nutritivo sia per cani che per gatti affetti da malattie che inducono cachessia, delibitazione spinta e anoressia protratta. Tra esse ricordiamo traumi, acsessi, ustioni, infezioni, febbre persistente, piometra, alcuni casi di insufficienza organica, chirurgia, malattie autoimmuni, peritoniti, proteinuria, glicosuria, depletazione potassica, utilizzo di farmaci catabolizzanti. Tutte le condizioni in cui si debba evitatare la ritenzione di fluidi, prevenire l'accumulo di cataboliti azotati, fosforo e sodio, o quando vi sia tolleranza gastrointestinale ad elevati tenori di grassi.

Altri dettagli

Analisi Proteine greggie: 10,5% Grassi greggi: 6,6% Fibra greggia: 4% Umidità: 77% Fosforo: 0,23% Calcio: 0,24% Taurina: 0,12%

Ingredienti Fegato, pollo, farina di mais, caseina, olio di pesce, carbonato di calcio, tripolifosfato di sodio, gomme vegetali, cloruro di potassio, cloruro di colina, taurina, ossido di manganese, ossido di zinco, carbonato di cobalto, calcio iodato, selenito di sodio, steroli D-animali attivati, vitamina E, tiamina, niacina, pantotenato di calcio, idrocloruro di piridossina, riboflavina, acido folico, biotina, vitamina B12.

Istruzioni per l'uso I fabbisogni individulai variano a seconda delle condizioni cliniche, del temperamento, della costituzione del paziente. Se il soggetto è digiuno da più giorni, occorre somministrare quantitativio gradualmente crescenti del prodotto: 1/3 del fabbisogno il primo giorno, 2/3 il secondo e il quantitativo totale il terzo. Il prodotto può essere diluito in acqua sino a quando non si raggiunge il dosaggio definitivo.
La dieta dovrà essere somministrata ad una temperatura di 20-40°C. In caso di alimentazione assistita mescolare accuratamente tutto il contenuto della lattina prima di aspirarlo con la siringa.
I seguenti dosaggi sono da considerarsi indicativi e dovranno essere adeguati al peso corporeo dell'animale.
Essi devono essere somministrati suddivisi in 3-6 pasti.