Petparadise aderisce al progetto DBD di Almo Nature

Una banca dati dei cani donatori di sangue? Sì, tutto vero. Da oggi, e per la prima volta in Italia, è possibile iscrivere volontariamente i propri amici a quattro zampe in un grande database fruibile da tutti i medici veterinari iscritti per facilitarli nel loro lavoro in caso di trasfusioni di sangue.
 
Il progetto, denominato DBD (Dog Blood Donors) è reso possibile grazie ad Almo Nature che, per mezzo del suo fondo solidale permanente Almore Fund, sostiene le spese relative al costo del prelievo e del test per la tipizzazione del gruppo sanguigno del cane per un importo pari a 25,00 € + iva che verranno pagati direttamente al medico veterinario.
 
Un servizio totalmente gratuito, dunque, per il proprietario del cane, che apre nuovi orizzonti e nuove opportunità per salvare la vita ai nostri amati animali da compagnia.
 
Grazie a DBD, infatti, i cani hanno la possibilità di trovare in tempi brevissimi un donatore compatibile e, al contempo, i potenziali donatori usufruiscono del test gratuito per l’individuazione del gruppo sanguigno.
 
DBD è patrocinato dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI) e della Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani (FNOVI). Anche Petparadise sostiene la campagna informativa di questo innovativo progetto al quale è possibile aderire iscrivendosi al sito www.dogblooddonors.it.


04/11/2014

In relazione alla notizia che hai letto, ti consigliamo i seguenti prodotti
News

Una banca dati dei cani
donatori di sangue? Sì, tutto vero. Da oggi, e per la prima volta in Italia, è possibile...